Poesialibera


Gocce di vita
febbraio 13, 2010, 1:25 pm
Filed under: 1

Guarda questo tempo,

raccontati dietro una tazza che profuma d’inverno,

racconta a chi desidera ascoltare

di quanti fuochi nel camino, di quante passioni sotto le stelle.

Raccontami dei sogni di un’altra epoca,

raccontami dei tuoi sogni,

se ancora li ricordi in quella seggiola legnosa.

Ecco la luce che aspettavo nei tuoi occhi,

ecco le primavere della prima infanzia,

le estati della tua calda gioventù.

Quasi mi sembra di poterle vedere, nei tuoi occhi, quelle colline,

lo sento, il profumo dei ricordi,

dell’erba bagnata dalla rugiada del primo mattino,

e dei primi boccioli che faticano a schiudersi.

Sento il rumore del mare notturno che dondola le barche,

il suo sussurro nella tua anima,

una sua goccia lungo le tue gote.

E’  lo stesso di adesso, lo stesso di sempre.

(febbraio 2010)

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: