Poesialibera


L’ultima foglia
gennaio 13, 2011, 3:08 pm
Filed under: Senza categoria

 

 

Il profumo dell’inverno gela i nostri respiri

nella guerra delle stagioni che si rincorrono senza tregua.

Il bianco immutato mi lacera il cuore,

che si nutre di assolate mattine di colore innevate,

di dolci serate dallo scirocco allietate.

Delicati raggi di luna illuminano il nebbioso imbrunire,

ancora ricama la brina,

ancora ci prenderanno gli affanni,

ancora ci tormenteranno per colpe mai commesse.

Ti vedo aspettarmi in quella bianca panchina,

ti sento chiamarmi in un leggero sussurro,

fruscio dell’ultima foglia di cui il ramo si spoglia.

(13 gennaio 2011)

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: